Progetto Giovani

INIZIATIVE FEDERALI RIVOLTE AI GIOVANI PROGETTO GIOVANI

Il Progetto Giovani è un insieme di iniziative, attività e servizi finalizzati alla formazione di giovani piloti.

Il progetto, studiato da ACI Sport, approvato e supportato economicamente dai competenti organismi federali, si avvale di:

LA SCUOLA DI PILOTAGGIO FEDERALE
Il compito istituzionale della Scuola è quello di affinare le capacità di guida agonistica di chi ha già una licenza di conduttore e di fornire le nozioni di base a chi non ha mai corso.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

CAMPIONATO ITALIANO FORMULA ACI ABARTH
E' il primo passo della filiera che ACI Sport ha previsto per allevare sul campo i migliori giovani italiani e traghettarli nel professionismo attraverso la Formula 3. La Formula ACI ABARTH è un progetto che trae radici nell'iniziativa di Michele Alboreto al quale non a caso è intitolato il campionato. Alboreto, prima di lasciarci il 25 aprile 2001, rivestiva anche la carica di Vice-Presidente dell'allora CSAI e lavorava all'idea di istituire una nuova formula addestrativa che permettesse di lanciare giovani talenti attraverso una monoposto impegnativa e a costi di partecipazione contenuti. Oggi il Campionato Italiano Formula ACI ABARTH " Trofeo Michele Alboreto" è diventato una declinazione cruciale del Progetto Giovani, il programma varato da ACI Sport a sostegno delle nuove generazioni di piloti italiani. Con la Formula ACI ABARTH la Federazione ha tracciato un percorso formativo attraverso il quale i più giovani possano solidificare il proprio talento in vista dell’ingresso nelle massime categorie nazionali ed internazionali.

FERRARI DRIVER ACADEMY
L’iniziativa Ferrari Drivers Academy nasce per la selezione e la formazione dei giovani talenti dell'automobilismo sportivo internazionale e nazionale.
Una strada che, per quanto riguarda i giovani piloti italiani, passa attraverso ACI Sport e il suo Centro di Alta Specializzazione “ la Scuola Federale ACI Sport Michele Alboreto".
IL Centro individuato come strumento principale per la crescita del vivaio tricolore che parte dal karting ed attraverso i successivi passaggi , Formula ACI Sport ABARTH e FORMULA 3, permette alla ACI Sport di seguire i giovani in pista e di guidarli nella loro crescita come uomini e come sportivi.

SUPERCORSO
Il progetto si prefigge di selezionare nei vari settori di attività un numero ristretto di giovani piloti le cui capacità e potenzialità meritano realisticamente di essere stimolate e sviluppate.
A questi viene offerta l’opportunità di approfondimenti teorici e pratici.
Il primo Supercorso si è tenuto a novembre 2004.
I Supercorsi sono tenuti dalla Scuola di Pilotaggio Federale presso l'Autodromo di Vallelunga e si inseriscono nel "Progetto Giovani" voluto da ACI Sport. Sono riservati, pertanto, ai giovani piloti emergenti dei settori velocità e rallies, che verranno scelti, da una apposita Commissione di esperti nominati da ACI Sport, tra quelli che si sono distinti nei corsi della Scuola Federale ACI Sport e nelle competizioni della stagione in corso. Lo scopo dei Supercorsi è quello di affinare la capacità di guida nelle varie tipologie di vetture e di identificare tra i partecipanti, non il più veloce con una vettura specifica, ma colui che interpreta meglio gli insegnamenti e progredisce al volante di tutte le vetture messe a disposizione durante il Supercorso.

KARTING
Sulle piste karting sono organizzate manifestazioni per piloti giovanissimi (età compresa tra gli 8 ed i 15 anni), giovani (età compresa tra i 15 ed i 19 anni) e meno giovani (dai 19 anni in su).

RACING START Questa iniziativa si prefigge l’obiettivo di consentire un approccio facilitato, sia dal punto di vista sportivo che tecnico, al mondo dell’automobilismo agonistico, utilizzando le vetture strettamente stradali, quelle cioè che guidiamo “ogni giorno”.
Sono ammesse vetture di grande produzione con una cilindrata massima di 2000 cc. e sono concesse modifiche tecniche molto limitate .
La Racing Start è’ stata ideata quale nuovo gruppo di vetture che possono partecipare alle seguenti specialità:

  • Rally ronde e Rally Nazionali (anche valevoli per la Coppa Italia)
  • Gare di velocità in salita
  • Gare di velocità in circuito
  • Slalom
  • Formula Challenge
  • Gare sperimentali (velocità sui minimpianti ed accelerazione)


CACCIA AL PILOTA
ACI Sport ha attivato da qualche anno un’iniziativa chiamata “Caccia al Pilota” per consentire, a chi non abbia mai corso in auto, di conoscere il mondo delle gare automobilistiche e sperimentare la propria abilità di guida (magari solo una volta nella vita) senza dover fare grossi investimenti economici per acquistare una vettura da corsa, l’abbigliamento necessario e la licenza ACI Sport per correre.
Si potrà partecipare ad una manifestazione di Slalom o di Formula Challenge versando una quota che comprende:

  • ammissione alla prova
  • noleggio di una vettura da corsa in assetto di gara
  • abbigliamento di protezione (tuta, casco, guanti, ecc.)
  • assistenza sportiva e tecnica
  • copertura totale per eventuali danni alla vettura


Un Team si metterà in contatto con il giovane e lo informerà circa le gare ove sarà presente il Gruppo Promozionale “Caccia al Pilota”.
Sarà quindi sufficiente prenotarsi – con almeno dieci giorni di anticipo rispetto alla gara prescelta – e presentarsi il giorno della manifestazione muniti di patente di guida.
Si può partecipare alle gare che fanno parte dell’iniziativa Caccia al Pilota con la sola licenza giornaliera a bassissimo costo che è rilasciata sul campo di gara.
Si può partecipare anche con la licenza di Regolarità.
I responsabili del Team provvederanno, sul campo di gara, a consegnare l’abbigliamento di sicurezza, a far provare la vettura e ad illustrare il programma ed i regolamenti della manifestazione (uso delle bandiere, norme si sicurezza, ecc.).

Chiunque sia interessato ad approfondire gli aspetti del "Progetto Giovani" può rivolgersi ad ACI Sport – S/C Ricerca e Sviluppo – Via Solferino 32 00185 Roma - tel. 0649982820.