Drifting

Il Drifting, che letteralmente significa andare alla deriva, è una prova di abilità nella quale non è determinante il tempo impiegato dal pilota per percorrere il tracciato di gara, bensì la qualità con la quale viene condotta la vettura.

Consiste nel percorrere una o più curve poste in successione nella loro ideale traiettoria con la vettura di traverso nel massimo angolo di sbandata possibile.

La qualità della prestazione viene valutata dai Giudici di gara, tenendo conto della fluidità dell’esecuzione, delle capacità di controllo del veicolo, del raggiungimento del massimo angolo possibile di imbardata, dell’eleganza della prestazione del pilota.