"ATTENZIONE: il sito www.csai.aci.it non è più aggiornato dal 24 febbraio 2017.
Per le novità collegati al nuovo sito www.acisport.it"

 

Organizzatori

mercoledì 21 settembre 2016

AGLI ORGANIZZATORI: CHIARIMENTI RIGUARDO L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA

Categoria: Assicurazioni, News, Home News

 

Si chiariscono alcuni punti relativi all’assicurazione obbligatoria che hanno ingenerato incertezza:

CONTO CORRENTE DEDICATO
Si rammenta che i diritti relativi al permesso di organizzazione gara (comprensivi dell’assicurazione di responsabilità civile obbligatoria degli organizzatori di gare) vanno pagati  solo a mezzo bonifico  al seguente IBAN:

IT 02 X 01005 03211 000000 200037 (intestato ad ACI Automobile Club d'Italia - Via Marsala, 8 - 00185 Roma) specificando la causale di pagamento.

CALCOLO DEL PERMESSO DI ORGANIZZAZIONE IN CASO DI PIU’ GARE NELLO STESSO WEEK END/MANIFESTAZIONE
I criteri da adottare per decidere quale sia da considerare la gara principale sono:

1° si ritiene “gara principale” quella con la titolazione maggiore

2° a parità di titolazione, si ritiene “gara principale” quella che nell’edizione precedente ha avuto il maggior numero di iscritti

nel caso in cui non sia possibile avvalersi dei criteri indicati,  come ad esempio nel caso di due gare entrambe alla prima edizione, l’organizzatore deve calcolare il pagamento sulla quota base maggiore

il calcolo delle vetture eccedenti la quota base va effettuato come segue:

es.: gara principale rally moderno (120 vetture verificate) + rally storico (75 vetture verificate)
totale vetture partecipanti  120+75 = 195
195 – 100 (numero di vetture comprese nella tassa base rally moderni) = 95
il numero di vetture eccedenti da pagare è 95

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE VETTURE DI SERVIZIO
Si è provveduto ad effettuare un’integrazione delle polizze che permette la copertura assicurativa delle vetture Apripista, Scopa, Safety Car e della vettura utilizzata dal Delegato Allestimento Percorso.  Tali vetture entrano nel conteggio di quelle verificate e, se eccedenti la quota base, saranno quotate per una somma pari al 50%  dell’aliquota delle vetture in gara per ciascuna specialità e comunque non inferiore ad € 1,99. 
Si è pertanto predisposto un nuovo Modulo (in allegato) per la trasmissione all’Allianz dell’elenco delle vetture verificate in cui sono indicati anche i mezzi di servizio.

MODULO DI DENUNCIA SINISTRI
In caso di  sinistri bisogna tener presente quanto segue:
i sinistri relativi ad infortuni sono coperti dalla Assicurazione AON, legata alla licenza, e seguono la procedura già consolidata in passato; i moduli relativi si trovano sul portale www.csai.aci.it nella sezione Assicurazioni  Altri licenziati sportivi;

i sinistri relativi alle polizze RCA ed RCT sono coperti dalla Assicurazione Allianz, pertanto vanno comunicati all’indirizzo e-mail polizzeaci@civitus.it; il modulo relativo, che si allega, è stato modificato con l’aggiunta di tutti i particolari necessari all’assicurazione per la corretta valutazione dei danni provocati. Il modulo è stato pubblicato anche sul portale www.csai.aci.it nella sezione Assicurazioni  Organizzatori

In entrambi i casi i sinistri vanno comunicati anche alla Sig.ra Angela Notarandrea all’indirizzo e-mail af.notarandrea@aci.it


IN ALLEGATO:

MODULO DENUNCIA SINISTRO

FAC SIMILE PER L’INVIO ALLA SOCIETA’ DI ASSICURAZIONE DELL’ELENCO   DEI VERIFICATI

NUOVA TABELLA DEI DIRITTI DI PERMESSO D’ORGANIZZAZIONE