News

13.10.2015
TODT E STICCHI DAMIANI AL FIA WORLD RALLYCROSS CHAMPIONSHIP A FRANCIACORTA

L'APPUNTAMENTO QUESTO FINE SETTIMANA AL FRANCIACORTA INTERNATIONAL CIRCUIT “DANIEL BONARA”

Castrezzato (Brescia), 13 ottobre 2015 - Ultimi giorni di attesa per sentire accendere i motori ed ammirare lo spettacolo della prova italiana del FIA WORLD RALLYCROSS CHAMPIONSHIP, in programma questo fine settimana nel FRANCIACORTA INTERNATIONAL CIRCUIT “DANIEL BONARA” di Castrezzato.
Il penultimo appuntamento dei tredici in calendario quest’anno, riceverà la visita del presidente FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile), Jean Todt, insieme all’ingegner Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia e membro del Senato della FIA.
Della delegazione FIA faranno parte anche Jarmo Mahonen (presidente della Commissione Rally FIA), Clement Hugon (press coordinator del presidente) - Nicola Coscione (assistente del presidente).

 

La prova del FIA World Rallycross Championship, penultimo appuntamento dei tredici in calendario, sarà animato dai protagonisti del circuito iridato. La classifica vede Petter Solberg primo nella categoria Supercar, su Citroen DS3, con 19 punti di vantaggio su Timmy Hansen, su Peugeot. Al via anche Gigi Galli, sulla inedita Kia Rio Supercar del neonato GGRX Team, e Gianni Morbidelli, al momento impegnato nel campionato turismo TCR International Series, che avrà a disposizione un’Audi S3 del Team Münnich Motorsport.
Nell’Euro Rallycross gran finale proprio in Franciacorta. Il norvegese Tommy Rustad, con la Vw Polo, guida la classifica con soli 6 punti di vantaggio sul francese Jerome Grosset-Janin (Peugeot 208). Nella categoria Super 1600 Janis Baumanis vede il titolo; in pista l'italiano Davide Medici, rallista di talento, ottavo in classifica con la Renault Clio della Tedak Racing.
Nel mondiale Costruttori il team Peugeot-Hansen guida saldamente la classifica, secondo il team Ford Olsbergs

I prezzi dei biglietti sono uguali per il sabato e per la domenica ma sarà possibile usufruire di agevolazioni se si acquista un cumulativo per entrambe le giornate. La cifra minima di spesa è 25 euro per un biglietto giornaliero sul prato (gratuito per bambini fino a 12 anni) e si arriva ai 65 euro al giorno per assistere alla manifestazione dalla "GrandStand - tribuna scoperta" (125 euro per i due giorni; 30 euro al giorno, che diventano 50 per il week-end, per bambini tra 6 e 12 anni; gratuito fino a 5 anni).
Al costo di 85 euro si potrà invece acquistare un biglietto giornaliero per il "Vip GrandStand - tribuna coperta" (160 euro per i due giorni; 40 euro al giorno, 70 per il week-end intero per i bambini tra 6 e 12 anni e gratuito fino a 5 anni).
Con 160 euro al giorno si potrà ammirare lo spettacolo dall'Hospitality Vip, gratis per i bambini fino a 5 anni.


comunicato stampa privo di valore regolamentare


 Torna indietro