"ATTENZIONE: il sito www.csai.aci.it non è più aggiornato dal 24 febbraio 2017.
Per le novità collegati al nuovo sito www.acisport.it"

 

News

31.01.2017
Ad Aliverti e Maffi la 29^ Winter Marathon


Il successo colto con una Fiat 508 del 1937
Roma. Alberto Aliverti e Alberto Maffi, Scuderia Franciacorta Motori, su una Fiat 508 C del 1937 hanno vinto domenica scorsa a Madonna di Campiglio la 29^ Winter Marathon-Trofeo UBI Banco di Brescia, dopo 445 chilometri di gara con 50 prove, superando nove Passi dolomitici tra cui il Pordoi e il Sella. Al secondo posto Andrea Belometti ed Emanuele Peli, su Fiat Siata 508 S Balilla Sport del 1932 della Loro Piana Classic Car Team; terzi classificati Luca Patron e Massimo Danilo Casale sulla vettura più anziana in gara, una Bentley 3 Litre del 1925, sempre Loro Piana Classic Car Team. Al quarto posto Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia su Lancia Aprilia del 1939; al quinto, i vincitori 2016 Franco Spagnoli e Giuseppe Parisi sulla Fiat 520 Torpedo del 1928.

Gabriella Scarioni e Ornella Pietropaolo vincono il Trofeo BST Tubi, riservato agli equipaggi femminili, a bordo di una Porsche 356 B Coupé del 1960.

Fra le Scuderie successo della Loro Piana Classic Car Team,  seguita da Classic Team e Volvo Club.

L’evento si aperto giovedì 19 gennaio, in serata, con la vittoria di Alessandro e Francesca Molgora (Triumph TR2 del 1954) nel Trofeo APT, disputato sul laghetto ghiacciato. I portacolori della Franciacorta Motori hanno prevalso in finale sui compagni di scuderia Lorenzo e Mario Turelli, Lancia Aprilia, 1937) conquistando un soggiorno di una settimana per due persone a Madonna di Campiglio.

Sabato due trofei in palio sempre sul lago ghiacciato, Il Trofeo Ma-Fra dedicato alle vetture anteguerra e vinto per il terzo anno consecutivo da Francesco e Giuseppe Di Pietra su Fiat 508 C del 1938; il Trofeo Eberhard, con orologi Tazio Nuvolari in palio, vinto da Belometti-Peli.

Hanno partecipato alla gara centosei equipaggi.

comunicato a cura della redazione privo di valore regolamentare


 Torna indietro